CONSIGLI DI ACQUISTO

VERIFICA L’IDENTITA’ DEL PROFESSIONISTA

Controlla che siano pubblicate in maniera chiara le informazioni obbligatorie sull’identità del Professionista, recapiti, caratteristiche essenziali e specifiche del bene e del servizio, il prezzo (comprensivo di imposte, costi aggiuntivi per la consegna e ulteriori voci di spesa), modalità di pagamento, della consegna e relativi termini, la sussistenza o l’esclusione del diritto di recesso (o “ripensamento”), la durata del contratto e le modalità di disdetta (in caso di contratti a tempo indeterminato o con rinnovo automatico), informazioni sulla garanzia legale.

 

LEGGERE LE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Prima di effettuare l’acquisto è opportuno leggere e scaricare le condizioni generali che si applicano. In caso di problematiche successive all’acquisto (es. mancato rispetto dei termini di consegna, consegna di beni difettosi, ostacoli all’esercizio del diritto di recesso), clausole in contrasto con quanto previsto dal Codice del Consumo sono vessatorie e in quanto tali inefficaci.

 

COME PRESENTARE UN RECLAMO

Il reclamo può essere inviato in qualsiasi modo, via email, fax o lettera raccomandata, presso i recapiti pubblicati sul sito.

Se possibile, per avere la prova della spedizione nei termini, specialmente in caso di denuncia di difetto di conformità inviare una lettera raccomandata o una PEC, comunicazione elettronica gratuita che garantisce le prova della ricezione. Gli indirizzi PEC di imprese e professionisti italiani sono reperibili sul sito  https://www.inipec.gov.it/cerca-pec (a cura del Ministero dello Sviluppo economico).

 

PRUDENZA IN CASO DI SCONTI “MIRABOLANTI”

In caso di offerte particolarmente vantaggiose sono frequenti truffe o contraffazioni, soprattutto da parte di siti Internet esteri, nei confronti dei quali, in caso di inadempimento, è complicato far valere i propri diritti.

 

COSA FARE IN CASO DI TRUFFA, MANCATA CONSEGNA E FALLIMENTO DELL’IMPRESA

Verifica se puoi attivare la procedura cd. “chargeback” e ottenere lo storno di quanto addebitato sulla carta di credito da parte della società emittente della carta di credito (così anche nei casi di doppi addebiti o addebiti di importo superiore a quello autorizzato). Controlla sempre gli estratti conto della carta di credito.

 

COME FARE UN PAGAMENTO SICURO

Le connessioni sicure sono riconosciute dall’abbreviazione https:// oppure dal lucchetto presente in basso a destra dalla cornice dello schermo. L’utilizzo di carte di credito prepagate riduce il danno in caso di utilizzo fraudolento nel limite del credito disponibile. Verificare se possibile pagare con contrassegno (alla consegna allo spedizioniere) o bonifico bancario.

Web Agency Milano

user experience design